Estate torrida e notti insonni, Peverini:” Il troppo caldo non consente al nostro corpo di abbassare la temperatura e quindi di dormire”

L’estate è arrivata con tutto il suo caldo. Continuano, infatti, le ondate di calore con temperature decisamente elevate creando molti disagi sia di giorno che di notte. Ed è proprio il sonno a risentirne di più. Secondo uno studio danese, l’afa estiva ci sottrae circa 15 minuti di sonno a notte. Cosa succede e cosa fare? A Radio Kiss Kiss Italia ne abbiamo parlato con il Prof. Peverini, specialista in Medicina del sonno.

LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA AL PROF.PEVERINI.

Privacy Policy