Perché il sonno è importane, un’intervista su Radio salute

Dobbiamo imparare a gestire qualità e quantità di sonno e sviluppare bene le fasi di sonno leggero, quelle di sonno pesante e quelle in cui sogniamo, la cosiddetta fase REM dai movimenti rapidi degli occhi. Dormire bene vuol dire sviluppare queste fasi. E attivare così la riparazione cellulare, una buona attivazione immunitaria, la strutturazione della memoria e l’equilibrio psicofisico. Dormire bene riduce gli stati d’ansia»

Privacy Policy